Ton Joy – Andria

TONJOY è un innovativo concept di food & lounge, ispirato dalla fusione della tradizione del Mare Nostrum con la cultura giapponese del Sushi.

Il progetto, curato dallo Studio con responsabilità anche nella Direzione Artistica, mira a creare un luogo esperienziale di ritualità e convivialità contemporanea, offrendo agli ospiti una combinazione perfetta di profumi, gusto, cromie e design. 

L’approccio sinestetico integra la matrice architetturale con l’esperienza sensoriale-olfattiva, garantendo una perfetta sincronia. 

Il locale si trova nel centro storico di Andria, terra Federiciana con l’architettura epica di Castel del Monte. Gli spazi si sviluppano su due livelli: il piano terra presenta una planimetria quadrata con ampie vetrine che mettono in relazione lo spazio interno con le vie pedonali. 

L’ingresso, sul lato diagonale, svela una distribuzione strategica con una cucina a vista elegante e tavoli intorno. 

Uno spazio di show-cooking è separato dalla sala da una sofisticata scatola in legno di eucalipto, ottone e vetro grigio fumé.

Muovendosi all’interno, si sperimenta un effetto di deformazione dello spazio, con due punti di fuga contraddistinti dal cocktail bar e una composizione stereometrica di contenitori per vini. 

Una scala rivestita in gres collega il piano terra al livello ipogeo, che ospita una sala meeting, aree di conservazione, e spazi per il personale.

 

Lo studio si è ispirato agli interni e agli arredi degli anni ’70, cercando di tradurre fresca eleganza e relax, mantenendo un senso di ricerca compositiva.

Gli ingredienti materici e cromatici, i rivestimenti in gres, i mosaici in pasta di vetro e i tessuti di cotone sono stati selezionati con cura, così come gli effetti illuminotecnici, per creare atmosfere accoglienti e versatili.

TONJOY si propone come un’alternativa al diffuso senso di standardizzazione nella ristorazione italiana, offrendo un’esperienza coinvolgente e armoniosa a chiunque lo visiti.

Condividi su